Benedizione del prete a candidatura Abbate sta facendo discutere

Benedizione del prete a candidatura Abbate sta facendo discutere

Sta facendo discutere, sui social e non solo, la scelta di invitare il sacerdote e neo parroco di San Giorgio don Michele Fidone alla presentazione ufficiale della candidatura alle Regionali dell’ex sindaco di Modica Ignazio Abbate sotto le insegne dell’Udc. Il prete ha benedetto tutti i presenti, e in tanti si interrogano sull’effettiva opportunità di tale scelta. Unitamente alla presa di distanza dello storico militante Udc Pinuccio Lavima, che non ha condiviso le modalità del ritorno di Abbate nell’Udc (vedere articolo a parte) anche la benedizione del sacerdote sta facendo quindi discutere. Insomma, una presentazione ufficiale della candidatura che si sta ammantando di polemiche, che, però, contribuiscono a crearvi attorno un’ampia eco, e forse era proprio questo l’obiettivo: che se ne parlasse a più riprese e non importa poi tanto in che modo e in quali ambiti. Come diceva il Berlusca: “Nel bene e nel male, purché si parli di me”. In parecchi hanno criticato l’inopportunità della presenza di un sacerdote ad una convention politica in favore di un candidato alle Regionali. E’ stato giusto o sbagliato? Il dibattito è aperto, specie sui social.