La nuova composizione definitiva del consiglio comunale di Vittoria

La nuova composizione definitiva del consiglio comunale di Vittoria

14 consiglieri di maggioranza per Francesco Aiello, 10 alle opposizioni: questa la nuova composizione del consiglio comunale dopo l’esito delle amministrative arrivato al termine di 3 anni di commissariamento e che ha visto Ciccio Aiello diventare sindaco per la settima volta. Per la coalizione di centrodestra 3 consiglieri vanno a Fratelli d’Italia, 2 a Diventerà Bellissima e uno alla Lega. Salvo Sallemi è eletto automaticamente consigliere come candidato sindaco arrivato secondo al ballottaggio. Eletti per Fratelli d’Italia Alfredo Vinciguerra (con 1.006 voti il più votato tra tutti i candidati alla civica assise), Pippo Scuderi (667 voti) e Valentina Zorzi (584). Per Diventerà Bellissima Nello Dieli (615) e Ketty Gravina (213). Per la Lega Biagio Pelligra con 327 voti, che batte Stefano Frasca che di preferenze ne ha avute 311. 2 i candidati della coalizione Di Falco in aula: Bianca Mascolino (400 voti) per Vittoria Unita e Sara Siggia (310 voti) per la lista civica Di Falco Sindaco. Con 319 voti va in consiglio comunale Valentina Argentino dei 5 stelle che sostenevano la candidatura di Piero Gurrieri. Per quanto riguarda i consiglieri di maggioranza, la lista di Aiello porta in consiglio comunale: Maria Concetta Fiore (428), Marco Greco (335), Roberta Sallemi (317), Giacomo Romano (283), Salvatore Artini (272), Fabio Prelati (210), Giuseppe Cannizzo (199), Rosetta Noto (185), Iabichella Giovanna (181). 3 gli esponenti del Pd in consiglio: Giuseppe Nicastro (621), Salvatore Avola (290) e Agata Iaquez (200). 2 infine gli esponenti del partito socialista: Cesare Campailla (332) e Giovanna Biondo (324).