Amministrative rinviate da maggio in autunno a Vittoria

Slitteranno all’autunno le elezioni amministrative nei 42 Comuni siciliani che sarebbero dovuti andare al voto in primavera. Il permanere del contagio nell’Isola, oltre all’aumento della diffusione delle varianti, ha convinto il governo Musumeci ad approvare un disegno di legge con il quale, così come a livello nazionale, si rinviano le consultazioni in una data compresa tra il 15 settembre e il 17 ottobre. Slittamento delle consultazioni anche per i Comuni sciolti per mafia. Anche a Vittoria dunque si voterà in autunno con il proporzionale, rispetto all’originaria data fissata per il 2 e 3 maggio prossimi, prima di questo ennesimo rinvio.