Pluchinotta si è dimesso da vicesindaco e assessore a Ispica

Pluchinotta si è dimesso da vicesindaco e assessore a Ispica

Ci sono alcune divergenze con l’amministrazione comunale alla base della decisione del vicesindaco e assessore allo sviluppo economico Giuseppe Pluchinotta di rassegnare le proprie dimissioni in maniera irrevocabile. La circostanza è stata comunicata dal diretto interessato con una lettera protocollata. “Giungo a tale decisione – dichiara Pluchinotta – dopo una lunga e travagliata riflessione, in quanto sono venute meno le condizioni per poter proseguire questa esperienza politico amministrativa. La mancata attuazione degli indirizzi di politica finanziaria ed organizzativa da tempo sollecitati ed auspicati – continua nella lettera – e la non condivisione delle priorità di cui a mio avviso necessita l’Ente, rendono impossibile un’azione amministrativa sinergica e concreta”. Pluchinotta lascia anche il suo gruppo politico di appartenenza, ovvero il Movimento Ispica Punto a Capo dichiarandosi consigliere indipendente.

“Contestualmente alle mie dimissioni, lascio il mio gruppo di appartenenza che ringrazio per il supporto costante e proficuo e mi dichiaro consigliere indipendente, pronto a votare tutti gli atti che perseguano l’interesse della città. Ringrazio – conclude la missiva – il sindaco Pierenzo Muraglie per la fiducia accordatami. Ringrazio infine il Segretario Generale e i colleghi di Giunta e tutti i dipendenti comunali che mi hanno collaborato in questi mesi di lavoro”.