Nicola Zingaretti, nuovo segretario del Pd, ha fatto incetta di voti anche in Sicilia e nel territorio ibleo

Nicola Zingaretti, nuovo segretario del Pd, ha fatto incetta di voti anche in Sicilia e nel territorio ibleo

“Il successo di Nicola Zingaretti è netto anche in Sicilia. Nella città di Palermo il nuovo segretario del PD ha ottenuto il 74%, una cifra che fa giustizia delle peripezie che hanno caratterizzato questo appuntamento, compreso l’inspiegabile caos dei gazebo cancellati in tanti comuni e quartieri della città”. Lo dice Antonello Cracolici, parlamentare regionale del PD che alle primarie di ieri è stato eletto con la lista “Piazza Grande” (collegio “Palermo città”) fra i componenti dell’Assemblea nazionale del partito. Adesso – conclude Cracolici – si deve aprire una pagina nuova per il Pd anche in Sicilia”.

In provincia di Ragusa in 4.315 hanno espresso la propria preferenza ai gazebo allestiti dal Partito Democratico eleggere il Segretario e i componenti dell’Assemblea nazionale del partito stesso, celebrando le primarie. Il candidato Nicola Zingaretti, anche in territorio ibleo, ha spopolato, ottenendo 3.053 preferenze, pari al 70%, Mentre sono stati 820 (20%) i voti per Maurizio Martina, 442 (10%) quelli per Roberto Giachetti (10%). Il segretario provinciale Lino Giaquinta e l’on. Nello Dipasquale rivolgono un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno partecipato a questo appuntamento, importantissimo per la vita del Partito Democratico