Per D’Asta (Pd) è “Disastro zone blu a Ragusa: troppi parcheggi a pagamento danneggiano il centro storico”

Per D’Asta (Pd) è “Disastro zone blu a Ragusa: troppi parcheggi a pagamento danneggiano il centro storico”

“Sulle strisce blu e sui pass rosa siamo al disastro più totale”: è la denuncia che arriva dal consigliere comunale Mario D’Asta, che, in qualità di presidente della commissione Trasparenza, ha fatto sì che alcune problematiche riguardanti la questione strisce blu e pass rosa potessero essere affrontate dall’organismo consiliare con riferimento a percorsi esclusivamente di carattere procedurale. “E’ stato stabilito di estendere la zona degli stalli a macchia d’olio, soprattutto in centro storico, disincentivando al massimo la presenza di visitatori. Una scelta penalizzante quella adottata dall’Amministrazione comunale che non può certo affermare di essersi trovata questa decisione da prendere perché ereditata dalla precedente Giunta. L’attuale esecutivo, piuttosto, avrebbe dovuto valutare con attenzione ogni passo e stabilire se un simile provvedimento poteva rischiare di determinare l’ulteriore allontanamento dei cittadini ragusani dal centro storico superiore. E, in effetti, è quello che sta accadendo.

Auspichiamo, dunque, che il sindaco possa rivedere questa determinazione, compiere un deciso passo indietro e bilanciare meglio la presenza degli stalli a pagamento. Una decisione infelice che mette in luce una certa miopia anche perché va a incidere direttamente sulle tasche dei ragusani già alle prese con balzelli di ogni genere. E, di certo, questa non è la strada da percorrere se si vogliono incentivare le presenze in centro storico che per il rilancio necessita di parecchi elementi, un rilancio che, in questo modo – conclude D’Asta – parte già zoppo”.