Bilancio approvato a Comiso: disavanzo a 1,2 milioni

Bilancio 2017 approvato a maggioranza. In aula si è registrata solo l’astensione di Patrizia Bellassai (M5S). Il bilancio scongiura l’insediamento del commissario già nominato dall’assessorato regionale agli Enti Locali che aveva avuto il mandato di sostituirsi al consiglio. Il Bilancio 2017 certifica un disavanzo di un milione 200 mila euro. Gaetano Gaglio, già vicesindaco nell’amministrazione Spataro, parla comunque di un risultato positivo per l’ente perché il disavanzo è dovuto ad accantonamenti e non a spese correnti e parla di un decremento dell’indebitamento dell’ente dal 2015. Per l’assessore al Bilancio, Manuela Pepi bisogna continuare a monitorare i conti e a far propri i rilievi dei Revisori dei conti per un risanamento effettivo dell’ente.