16 morti correlabili ai vaccini: 0,2 casi ogni milione di dosi

16 morti correlabili ai vaccini: 0,2 casi ogni milione di dosi

Complessivamente, nel periodo 27 dicembre 2020 – 26 settembre 2021, 16 casi di mortalità (3,7%) sui 435 valutati sono risultati correlabili ai vaccini covid (circa 0,2 casi ogni milione di dosi somministrate), di cui 14 già descritti nei Rapporti precedenti. Lo evidenzia il nono Rapporto di farmacovigilanza sui vaccini covid pubblicato dall’Agenzia Italiana del Farmaco. Le rimanenti 2 segnalazioni si riferiscono a 2 pazienti di 76 e 80 anni con condizione di fragilità per pluripatologie, deceduti per covid dopo aver completato il ciclo vaccinale.