Noleggio jet privati: cresce la richiesta per i viaggi di lavoro

Noleggio jet privati: cresce la richiesta per i viaggi di lavoro

Nonostante la situazione pandemica le aziende devono andare avanti, per evitare il tracollo dell’economia e tutelare milioni i posti di lavoro. Ovviamente, molte imprese hanno adottato la modalità dello smart working, tuttavia in alcuni contesti è indispensabile mantenere la continuità operativa dell’azienda.

Queste realtà ricorrono sempre più spesso al noleggio di jet privati per i loro spostamenti di lavoro. Negli ultimi anni, infatti, questi velivoli hanno conquistato una quota di mercato sempre più ampia, riscontrando forti preferenze da parte delle aziende per la gestione delle trasferte.

I voli privati garantiscono elevati standard di sicurezza, tantissime soluzioni per ogni esigenza logistica e il rispetto di protocolli sanitari severi, allineati con le linee guida dell’Oms e delle Istituzioni europee. Allo stesso tempo i prezzi sono diventati più accessibili rispetto a qualche anno fa, aumentando la convenienza anche grazie alle nuove tecnologie, capaci di semplificare il servizio e renderlo più smart e rapido.

I servizi smart dei voli privati per i viaggi di lavoro
Oggi, grazie ad alcune realtà di riferimento del settore come Fast private Jet è possibile noleggiare un jet privato in pochi istanti, realizzando l’operazione in modo 100% digitale dal pc oppure dal proprio smartphone. Si tratta di un valore aggiunto notevole, per offrire un servizio efficiente alle aziende, garantendo benefici concreti in termini di produttività, velocità e scalabilità. Inoltre i voli privati aziendali sono servizi flessibili, adatti ad ogni situazione ed esigenza.

Ovviamente la prenotazione digitale rappresenta soltanto uno dei punti di forza di realtà imprenditoriali come Fast Private Jet, che si avvale di professionalità di altissimo livello e un’infrastruttura telematica perfettamente integrata con quella fisica, attraverso una sinergia complessa ma capace di fornire alti standard qualitativi. Dietro la programmazione di un volo su un jet privato ci sono aspetti come la gestione della flotta, il coordinamento con l’equipaggio, la logistica della business aviation e molti altri fattori ancora.

La logistica personalizzata dei voli privati per le aziende
Per un’azienda è fondamentale poter contare sulla versatilità negli spostamenti, caratteristiche che i voli privati garantiscono in qualsiasi condizione e praticamente in tutto il mondo.
Ciò consente di pianificare itinerari su misura, senza le restrizioni imposte dalle soluzioni di mobilità tradizionali, ad esempio ottimizzando le tempistiche con l’accesso anche ai piccoli aeroporti non adeguati per gli aerei di linea.

Inoltre si possono collegare i voli in jet privato con spostamenti in taxi, in auto o in elicottero, organizzando un percorso ottimale in base a qualsiasi tipo di esigenza aziendale. Se per alcune imprese può sembrare superfluo, in molti ambiti servizi personalizzati, spostamenti veloci e massima autonomia sono fattori essenziali, in grado di fare la differenza nell’operatività dell’impresa, soprattutto ai massimi vertici dirigenziali dell’azienda.

Voli privati: una flotta con soluzioni per ogni necessità
Le flotte di jet privati permettono di gestire in modo impeccabile ogni esigenza aziendale, grazie a flotte di aeromobili che riescono a soddisfare qualsiasi necessità. Ad esempio, si va dai piccoli velivoli entry level, mezzi come il Citation Mustang e il Phenom 100EV adatti alle piccole tratte con 3 ore di volo di durata massima e capacità per 4 o 5 persone a bordo. Di norma sono aeri per i voli privati di breve raggio, per volare da Roma a Milano in modo comodo, veloce e sicuro.

Allo stesso tempo, sono disponibili jet privati per il medio raggio, come il Citation CJ3+ omologato per 6-8 passeggeri con autonomia di oltre 3.700 Km. Dopodiché, ci sono gli aerei privati che permettono di operare sulle lunghe distanze, per chi ha bisogno di voli intercontinentali tra cui la storica tratta business Londra New York. In questo caso si possono prenotare aeromobili come il Praetor 600, con spazio fino a 10 passeggeri e range di volo superiore ai 7 mila Km.