Natale in zona rossa per tutti? Nuovo dpcm per contenere il covid

Un nuovo dpcm per trasformare l’Italia in zona rossa dal 24 dicembre al 6 gennaio: il provvedimento è sempre più concreto per contenere i contagi da covid durante le feste. Emerge intanto qualche preoccupazione per la riapertura delle scuole il 7 gennaio: il timore è che i dati epidemiologici possano consigliare un ritorno in classe degli studenti delle superiori più graduale di quanto immaginato e anche su questo ci si dovrebbe confrontare nei prossimi giorni. Si dovrà dunque decidere tra una zona rossa nazionale o magari una più leggera zona arancione, sempre nazionale. Se dovesse passare la misura più estrema significherebbe che rimarrebbero chiusi ristoranti e negozi non alimentari e ci sarebbe il divieto di spostamento nel comune (a parte i casi di urgenza, salute e necessità). E probabilmente la raccomandazione di fare il pranzo di Natale soltanto con i conviventi.