Capodanno: 5 mete imperdibili. Meglio pensarci per tempo!

Capodanno: 5 mete imperdibili. Meglio pensarci per tempo!

Non ti piace l’idea di vivere l’ultimo giorno dell’anno a cena con i parenti e sei già alla ricerca di idee per capodanno? Muoversi in anticipo per prenotare la vacanza è sicuramente l’ideale, sebbene possa apparire prematuro, così si potrà vivere un ultimo giorno dell’anno realmente diverso dal solito, sfruttando anche offerte vantaggiose. Anche perché capita molto spesso di prenotare vacanze estive o viaggi particolari anche un anno prima rispetto alla data fatidica. Per cui, perché non farlo anche con le vacanze dell’ultimo dell’anno? Scopriamo dunque le mete imperdibili per vivere in Italia un capodanno davvero sensazionale e difficile da dimenticare.

Capodanno al Lago di Garda
Quando si parla di capodanno tutti pensano a discoteche, serate in cui far baldoria, concerti in piazza e via discorrendo. Perché, invece, non prender in considerazione anche una meta più tranquilla ma soprattutto molto romantica? Ebbene, il Lago di Garda può essere una soluzione perfetta per vivere un ultimo dell’anno davvero indimenticabile. In questo caso, le opzioni sono diverse: si può scegliere di aspettare il nuovo anno in riva al lago, magari con due bicchieri e una bottiglia di spumante oppure si può noleggiare una piccola barca e guardare i fuochi d’artificio da vicino. O ancora, si può prenotare una camera in una delle strutture nei pressi del lago e guardare i fuochi da una splendida balconata. Insomma, una soluzione davvero rilassante, che ti farà vivere appieno la tipica magia della fine dell’anno.

Capodanno in una città d’arte
Non possono non essere menzionate le città d’arte se si vuole trascorrere una notte di San Silvestro memorabile. Solitamente si tratta di città che organizzano una serie di eventi in varie piazze per vivere in modo condiviso l’ultimo dell’anno. Ecco che quindi, non possono non esser consigliate Roma, Milano, o Venezia. In quest’ultimo caso, poi, c’è anche un appuntamento fisso a cui è impossibile mancare se si ha il “cuore impegnato”: allo scoccare della mezzanotte, infatti, a Venezia è usanza raggiungere Piazza San Marco e dare un bacio al proprio innamorato, come buon augurio per il nuovo anno. Un gesto che viene messo in atto ogni anno da migliaia di coppie e molto sentito nella città della laguna.

Capodanno in Costiera Amalfitana
La Costiera Amalfitana è probabilmente uno dei luoghi più suggestivi del nostro Paese dove vivere l’ultimo giorno del 2019. Delimitata da paesi come Positano e Vietri sul Mare, la Costiera Amalfitana è stata dichiarata Patrimonio dell’UNESCO, per via dei suoi paesaggi affascinanti ed incontaminati. Ebbene, vivere il proprio capodanno in costiera significa trascorrere l’ultimo giorno dell’anno in un luogo rilassante e al contempo emozionante. Ad Amalfi, ad esempio, sono celebri i concerti di San Silvestro nei pressi del Duomo della città e lo stesso vale se si sceglie di uscire dalla costiera, andando a Positano. Inoltre, sarà possibile aspettare l’alba sulla spiaggia, in modo estremamente romantico.

Capodanno a Madonna di Campiglio
Il Tentino Alto Adige è fortemente consigliato per chi ama la montagna: in particolare, Madonna di Campiglio è la località ideale in cui dare il benvenuto al 2020. Un luogo splendido, ricco di sentieri e movida, che ogni anno raccoglie e accoglie una moltitudine di giovani. Qui, potrai vivere un ultimo dell’anno davvero all’insegna del freddo e della neve, ma al contempo del calore trasmesso dall’atmosfera del posto.

Capodanno a Rimini
Luogo di movida e colmo di giovani, per un capodanno all’insegna del divertimento non si può non pensare a Rimini. Qui la notte di San Silvestro si popola di party, feste in piazza e concerti a più non posso, per aspettare in compagnia il nuovo anno. Un luogo sicuramente molto gettonato, perfetto in particolare per chi desidera vivere un ultimo giorno dell’anno vivace e scoppiettante.