Shock anafilattico in pizzeria: muore 12enne allergica al latte

Shock anafilattico in pizzeria: muore 12enne allergica al latte

Una ragazzina di 12 anni venerdì sera è morta dopo aver cenato in una pizzeria a Villorba (Treviso). Le è stato fatale uno shock anafilattico causato da un’allergia alle proteine del latte, della quale soffriva. Ai primi sintomi del malore la 12enne è stata portata a casa, dove le è stata somministrata adrenalina, ma dopo un primo miglioramento le sue condizioni sono peggiorate fino all’arresto cardiaco, nonostante l’intervento del personale del 118. L’episodio è riportato dai giornali locali. Nella zona la vittima era molto conosciuta perché figlia di imprenditori locali, ed era anche impegnata come animatrice all’oratorio di Visnadello di Spresiano, dove abitava. Conviveva da tempo con l’allergia ed era attenta a ciò che mangiava. Negli anni tutta la famiglia ha sempre seguito corsi di aggiornamento proprio per rispondere con prontezza. In passato aveva avuto altre crisi del genere, sempre soccorsa e curata dai genitori. L’ultimo episodio risale a tre mesi fa.