Cʼè vita sulla Luna? Minuscoli esseri viventi su una sonda

Cʼè vita sulla Luna? Minuscoli esseri viventi su una sonda

Sono microscopici, dormienti e incapaci di muoversi. E sono arrivati sulla Luna a bordo di una sonda israeliana. La sonda, la Beresheet, lanciata dalla società privata SpaceIL, si è schiantata nei pressi del Mare della Serenità, ma quei piccolissimi esseri viventi potrebbero essere sopravvissuti nonostante l’impatto violento. Tutte quelle migliaia di tardigradi a bordo quindi, secondo gli esperti, potrebbero essere ancora in vita lassù, nello spazio.

La sperimentazione prevedeva che i tardigradi fossero disidratati in modo tale da farli resistere fino alla successiva riattivazione da parte di un essere umano in future missioni. E infatti avevano viaggiato sulla sonda “ibernati”, racchiusi in una resina epossidica, con altre cellule umane e vegetali. Gli studi hanno dimostrato che questi animali possono resistere anche 10 anni in questa condizione ponendo così domande su cosa potrà succedere ora. Bisogna solo aspettare. Già in passato si sono inviati esseri viventi sulla Luna, come germogli di cotone cinesi. Chissà che qualcuno vada lassù, magari, per “riattivare” quei tardigradi.