Polizia e carabinieri contro gli scooter rumorosi di notte

Polizia del commissariato di Modica, polstrada di Ragusa e carabinieri insieme in una operazione congiunta contro l’inquinamento acustico durante la notte in centro storico causato da ciclomotori irregolari in quanto “truccati” e privati dei dispositivi di silenziamento, in orari notturni. Nel corso dell’operazione congiunta sono state elevate svariate contravvenzioni al codice della strada, con 12 fermi amministrativi di ciclomotori e 2 sequestri ai danni di altrettanti minorenni. Un fenomeno, quello di scooter ed altri ciclomotori “maggiorati” e rumorosi, in rapida espansione anche a causa della compiacenza di officine meccaniche che, in maniera illecita, effettuano modifiche volte ad aumentare la potenza e la cilindrata dei ciclomotori, dei relativi terminali e dispositivi di silenziamento, spesso con il consenso di incauti genitori che, evidentemente, disconoscono i rischi per la salute dei propri figli e delle conseguenze normative.