Cocaina da Pozzallo a Malta: arrestati un moldavo e una russa

Cocaina da Pozzallo a Malta: arrestati un moldavo e una russa

Avevano portato cocaina sul catamarano da Pozzallo a Malta: le autorità giudiziarie maltesi hanno aperto un’inchiesta dopo l’arresto di 2 giovani stranieri. L’arresto è avvenuto dopo il sequestro di una notevole quantità di droga sul catamarano al suo arrivo a La Valletta da Pozzallo. In manette un 24enne di nazionalità moldava e una ragazza di 18 anni russa. La polizia aveva ricevuto alcune informazioni e perquisito l’auto. Nel serbatoio della benzina è stata trovata la cocaina in 25 confezioni per un valore di circa 2,2 milioni di euro.