Parto precipitoso in casa a Modica: nasce bimba di 3 chili

Una donna 36enne di Modica Alta ha partorito in casa in piena notte dopo aver capito che le si erano rotte le acque e che di conseguenza non ci fosse più tempo per raggiungere l’ospedale. La donna, alla sua seconda gravidanza, ha quindi portato a termine con l’aiuto di un parente infermiere professionale quello che in questi casi viene definito “parto precipitoso”, facendo venire alla luce una neonata di 3 chili. Entrambe stanno bene e si trovano adesso all’ospedale Maggiore, da cui saranno dimesse tra poche ore, dopo tutti gli esami di routine.