Pony trascinato per chilometri da un’auto in corsa: è morto

Un pony è stato trascinato per circa 3 chilometri attaccato a un’auto in corsa e poi abbandonato sul ciglio della strada, nei pressi di Acate, sanguinante con ferite lacero contuse e numerose fratture. L’animale è stato ritrovato domenica mattinada alcune persone che lavorano in un’azienda della zona, che hanno allertato i responsabili dell’Oipa e i carabinieri. L’animale, una femmina di 10 anni, è stato soccorso dai veterinari dell’Asp, ma era ormai agonizzante ed è stato soppresso. Per le indagini potranno essere utili le telecamere di videosorveglianza della zona. «In tutta la mia vita non ho mai visto immagini così dure e sconvolgenti – ha detto Riccardo Zingaro, responsabile provinciale dell’Oipa – una crudeltà, una barbarie cui non si può credere». Non è stato ancora trovato il proprietario del pony e non si esclude che l’animale sia stato rubato.