40enne ferito da proiettile: escluso il regolamento di conti

40enne ferito da proiettile: escluso il regolamento di conti

E’ stato escluso dai carabinieri il movente del regolamento di conti tra clan nell’episodio di domenica sera a Vittoria, dove un 40enne è stato colpito da un proiettile. L’uomo è stato subito ricoverato nel reparto di rianimazione del Guzzardi, dopo essere stato sottoposto ad intervento chirurgico. Non è in pericolo di vita. Momenti di panico tra i residenti che hanno udito gli spari. Le indagini proseguono serrate, ma, come accennato, i militari dell’Arma hanno fin da subito escluso la pista delle lotta tra clan.