Un 30enne di Ragusa trovato morto a casa sua in Australia

Un 30enne di Ragusa trovato morto a casa sua in Australia

Sono ancora tutte da chiarire le effettive cause della morte di un 30enne di Ragusa, trovato senza vita nella sua abitazione in Australia, nell’area della cosiddetta Gold Coast. Il giovane era in Australia stabilmente da circa 7 anni e aveva lavorato nel settore della ristorazione. I suoi familiari sono in contatto con le autorità diplomatiche per chiarire i contorni della vicenda e per avviare le procedure volte al rientro del corpo in Italia. Il 30enne era tornato a Ragusa l’estate scorsa per rivedere i genitori e gli amici.