Tenta di entrare in casa della ex con 2 coltelli e una mannaia

Tenta di entrare in casa della ex con 2 coltelli e una mannaia

Aveva tentato di entrare in casa della ex moglie con addosso 2 coltelli e una mannaia mentre era in stato di ebbrezza: si tratta di un 45enne pozzallese, disoccupato e già noto agli archivi delle forze dell’ordine. L’uomo è stato arrestato dai carabinieri, subito intervenuti dopo l’allarme lanciato dalla donna. L’uomo voleva a tutti i costi parlare con la sua ex, nonostante fosse destinatario nel 2020 della misura di allontanamento dalla casa familiare per ripetuti episodi di violenza nei confronti della donna. Il 45enne ammanettato deve quindi rispondere di atti persecutori, porto di armi e di oggetti atti ad offendere e violazione del provvedimento di allontanamento dalla casa familiare. Bloccato e perquisito, il 45enne è stato trovato, come accennato, in possesso di 2 coltelli a serramanico e una mannaia, posti sotto sequestro. L’uomo è agli arresti domiciliari.