Pistola e carabina in casa a Vittoria: polizia arresta 42enne

Un 42enne già noto alle forze dell’ordine è stato arrestato dalla polizia per detenzione abusiva di una pistola semiautomatica e carabina ad aria compressa. L’attività investigativa era scaturita da una segnalazione da parte di un soggetto che aveva riferito di essere stato minacciato dal 42enne armato di pistola, che, subito dopo, si era allontanato a bordo di un’auto. L’uomo era stato quindi intercettato e bloccato mentre era ancora alla guida. Dopo la perquisizione domiciliare nel corso di cui sono saltate fuori le armi, l’uomo è stato dunque ammanettato, oltre alla denuncia per minaccia aggravata. Ora il 42enne è ai domiciliari, mentre le armi sono state sottoposte a sequestro.