Ricercato per reati di droga in Germania, arrestato a Vittoria

Un albanese ricercato in ambito internazionale per reati legati allo spaccio di stupefacenti in concorso è stato arrestato a Vittoria. L’uomo è stato individuato nei pressi di un supermercato in compagnia del fratello. L’inserimento dei nomi in banca dati faceva scattare l’alert dell’Interpol che indicava uno dei 2 albanesi come un pericoloso ricercato colpito da mandato di cattura internazionale emesso dall’autorità giudiziaria tedesca, condannato a 15 anni di reclusione. L’uomo è stato dunque condotto in carcere a Ragusa, a disposizione dell’autorità giudiziaria, in attesa della definizione delle procedure estradizionali e del suo trasferimento in Germania.