Incendio al centro raccolta rifiuti Comiso. S’indaga sulle cause

Incendio al centro raccolta rifiuti Comiso. S’indaga sulle cause

In questo caldo e afoso pomeriggio di fine luglio un grosso incendio è scoppiato al centro di raccolta di rifiuti ingombranti del comune di Comiso in contrada Mendolilli. 3 squadre operative dei vigili del fuoco, di cui 2 dalla sede centrale ed una dal distaccamento volontari di Santa Croce Camerina, hanno lavorato alacremente per domare le fiamme, utilizzando anche liquido schiumogeno per lo spegnimento di materassi e frigoriferi contenuti in alcuni cassoni posizionati all’interno del centro. Al fine di verificare la salubrità dell’aria è stata allertata l’Arpa. 2 autopompe e altrettante autobotti e 15 uomini sono stati sufficienti a contenere il rogo, mentre un mezzo privato movimento terra è intervenuto per smassare i materiali combusti, oltre ad una autobotte messa a disposizione dal comune. Indagini in corso da parte delle forze dell’ordine sulle cause del rogo, spento dopo circa 2 ore di lavoro. Non si esclude al momento nessuna ipotesi, compresa quella dolosa.