Infermiere trovato morto nella sua casa nell’Ispicese

Infermiere trovato morto nella sua casa nell’Ispicese

Un infermiere di 49 anni originario di Ispica e in servizio al Policlinico di Catania è stato trovato morto nella sua abitazione tra Ispica e Santa Maria del Focallo. Si tratterebbe di morte naturale, secondo quanto emerso dalla prima ispezione cadaverica, ma le cause effettive del decesso saranno chiarite dagli esiti dell’autopsia. Il pm di turno ha affidato gli incarichi al medico legale Giorgio Spadaro di Modica e alla tossicologa catanese Nunziata Barbera. La morte potrebbe risalire a 24 ore prima del rinvenimento del cadavere. La procura iblea ha comunque aperto un fascicolo.