Bombole d’ossigeno scadute in ospedale: medico denunciato

Un dirigente medico del presidio ospedaliero Busacca di Scicli è stato denunciato alla procura dai carabinieri del Nas che lo hanno ritenuto responsabile di non aver verificato la scadenza di varie bombole di ossigeno medicale da 40 e 7 litri. I controlli erano stati eseguiti nell’ambito di un’ampia operazione a livello regionale.