Muratore 20enne si taglia un polpaccio con il flex: ricoverato

Muratore 20enne si taglia un polpaccio con il flex: ricoverato

Incidente sul lavoro in un cantiere edile a Marina di Acate nella tarda mattinata di lunedì: mentre stava lavorando con il flex alla ristrutturazione di una abitazione privata, un muratore 20enne originario del Catanese ha perso il controllo dell’attrezzo di lavoro che gli ha causato una profonda ferita da taglio ad un polpaccio. Immediati i soccorsi, ma l’operaio aveva comunque perso molto sangue, al punto che si è reso necessario l’immediato trasferimento al trauma center di Catania, dove si trova ricoverato in prognosi riservata. Indagini in corso sulle modalità e sulle cause dell’incidente sul lavoro.