15 ragazze tornano a Rosolini con il covid al rientro dalla Spagna

15 ragazze tornano a Rosolini con il covid al rientro dalla Spagna

Dopo le fatiche scolastiche 15 ragazze avevano deciso di trascorrere una breve vacanza in Spagna, ma , al loro rientro a Rosolini, hanno avuto la sgradita sorpresa di aver portato con loro il covid. Le ragazze si erano affidate a un’agenzia per organizzare il viaggio in Spagna per il quale avevano dato fondo ai loro risparmi. La comitiva di ragazze di Rosolini avrebbe rispettato tutte le norme e le misure di contenimento della pandemia, compresa la vaccinazione anti covid, alla quale si sarebbero sottoposte prima di partire, in diversi casi anche con il richiamo. Le precauzioni, però, non sono bastate per evitare il contagio: al ritorno, è bastato sottoporsi al tampone per scoprire di essere positive, per fortuna in forma lieve. Scattato l’allarme, l’intera comitiva è stata sottoposta a isolamento domiciliare per evitare la trasmissione del virus. È in corso il sequenziamento per comprendere se le ragazze abbiano contratto una delle varianti al virus, prima tra tutte la temuta Delta più contagiosa.