Marijuana “pregiata” sotto sequestro a Pozzallo: un arresto

Marijuana “pregiata” sotto sequestro a Pozzallo: un arresto

Oltre 2 chili di marijuana destinati alla movida maltese sono stati sequestrati dalla guardia di finanza che ha arrestato un italiano per traffico di sostanze stupefacenti e psicotrope nel corso delle operazioni di imbarco sul catamarano diretto a Malta. Le fiamme gialle e i doganieri hanno identificato un soggetto di Catania, risultato gravato da precedenti specifici per traffico e spaccio di stupefacenti, che, trasportando un trolley ed un borsone piuttosto pesante, era in procinto di imbarcarsi. L’ispezione del borsone ha consentito di trovare 8 involucri di stupefacente, avvolti con pellicola alimentare e polvere di caffè per nasconderne l’odore ai cani antidroga, contenenti circa 2 chili di marijuana “Super Skunk”, sostanza considerata tra le più pregiate e richieste sul mercato illecito per l’alto contenuto di Thc e che, se immessi nel mercato illecito dello spaccio al minuto a Malta, avrebbe assicurato un guadagno di oltre 40.000 euro. L’uomo si trova ora rinchiuso nel carcere di Ragusa.