Latitante ricercato a Manchester preso a Scicli dai carabinieri

Latitante ricercato a Manchester preso a Scicli dai carabinieri

Un latitante 25enne albanese ricercato dal 2019 per traffico di droga dalla polizia inglese di Manchester è stato arrestato da carabinieri a Scicli. Al momento del controllo l’uomo ha fornito ai militari dell’Arma dei documenti di identità falsificati, ma gli investigatori erano da tempo sulle sue tracce dopo avere scoperto che si nascondeva nella borgata di Sampieri. Secondo l’accusa l’uomo avrebbe avuto un ruolo apicale in un’organizzazione di trafficanti di droga nel sud est di Londra, nella zona di Southend e Bromley, e per tale ragione era stato condannato all’ergastolo. Per la sua cattura, eseguita in esecuzione di un mandato di arresto internazionale, è stata attivata la cooperazione internazionale di polizia, tramite la direzione centrale della Polizia criminale. I contatti con l’Interpol hanno permesso di identificarlo compiutamente. Il 25enne è stato dunque condotto in carcere per le successive pratiche di estradizione che saranno curate dalla Corte d’appello di Catania e dal ministero della Giustizia.