Denunciato rumeno con refurtiva e attrezzi atti allo scasso

Ricettazione, furto, possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli: per questi reati è scattata la denuncia dei carabinieri a carico di un 25enne rumeno sottoposto all’obbligo di dimora nel comune di Vittoria. Il soggetto era stato fermato alla guida di un ciclomotore oggetto di furto denunciato lo scorso 16 marzo. Nel corso delle perquisizioni personale e veicolare, il rumeno è stato trovato in possesso di diversi attrezzi atti allo scasso, nascosti all’interno di uno zaino, nonché alcuni capi di vestiario e profumi, rubati poco prima del controllo nell’abitazione di una donna di 45 anni residente a Scoglitti. Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi, al fine di scoprire eventuali responsabilità legate alla commissione di altri furti avvenuti in zona.