Recuperati mezzi e prodotti agricoli di provenienza furtiva

Recuperati mezzi e prodotti agricoli di provenienza furtiva

Intensificati i controlli dei carabinieri di Vittoria contro i furti e saccheggiamenti nelle aziende agricole. Durante uno dei rastrellamenti, sono stati trovati diversi arnesi e macchinari agricoli nascosti all’interno di un garage, pertinenti alle abitazioni di alcuni rumeni di età compresa tra i 21 e i 42 anni. In particolare sono stati rinvenuti un trattore privo di targa e carta di circolazione; motoseghe di varie marche; flaconi e sacchi di fitofarmaci di diversa capacità e marchi e bobine di rete plastificata per serre. Al termine delle perquisizioni, sono stati denunciati per il reato di ricettazione in concorso 2 rumeni che non hanno saputo fornire la provenienza dei materiali rinvenuti. Uno dei due è stato inoltre denunciato anche per illecito smaltimento di rifiuti perché, in un’area di circa 200 metri quadrati all’interno della propria azienda agricola, aveva realizzato una discarica abusiva di plastica, piante secche, contenitori di polistirolo, bottiglie in plastica e di vetro nonchè fusti vuoti di diserbanti. La refurtiva e la discarica sono stati sottoposti a sequestro.

I Carabinieri cercano i legittimi proprietari degli oggetti rinvenuti e fanno appello ai diretti interessati di presentarsi al Comando dei Carabinieri di Vittoria, portando con sé copia della denuncia di furto ed eventuali fotografie degli oggetti derubati necessari per effettuare il riconoscimento della merce ed avviare l’iter per la successiva restituzione.