Presi a Messina 2 dei 7 migranti positivi al covid fuggiti da Pozzallo

Presi a Messina 2 dei 7 migranti positivi al covid fuggiti da Pozzallo

Sono stati individuati e ripresi a Messina gli ultimi 2 migranti positivi al covid fuggiti dall’hotspot di Pozzallo. Gli altri 4 erano stati presi martedì scorso e uno di loro subito dopo la fuga, dopo essersi ferito ad una gamba. La Prefettura di Ragusa ha informato il sindaco Roberto Ammatuna che aveva manifestato grande preoccupazione per l’accaduto. Si conclude nel migliore dei modi la fuga dei 7 migranti, tutti minorenni, che, altrimenti, avrebbero rischiato di contagiare altre persone.

Il fuggitivo ferito si trova ricoverato in ospedale per una frattura ad una gamba, mentre gli altri 6 saranno di nuovo ricollocati nel centro di accoglienza. Un grande ringraziamento è stato rivolto dal primo cittadino pozzallese alla Prefettura di Ragusa e alle Forze dell’Ordine per la felice conclusione dell’operazione.