Calcinacci giù dalla volta di un immobile sfiorano un bimbo

Calcinacci giù dalla volta di un immobile sfiorano un bimbo

Si è rischiato il peggio lungo la famosa Salita dei Barbieri, nel cuore barocco di Modica, ora interdetta al transito pedonale: rischiava di farne le spese un bimbo, sfiorato dal distacco di calcinacci da un edificio privato. Le transenne alle 2 estremità della salita, che fronteggia la chiesa di S. Pietro, sono state sistemate dagli uomini della Protezione civile per impedire il transito pedonale. C’è quindi un pericolo di sicurezza a metà dei ripidi scalini. Un concio di calcare, come accennato, si è all’improvviso staccato dalla volta sovrastante la salita e si è frantumato a terra.

Solo per un fortunato caso il concio non è piombato sul bambino che proprio in quel momento stava scendendo verso corso Umberto per recarsi a scuola. Il bambino era in compagnia della madre. Tanta la paura ma per fortuna nessun danno fisico. Ai genitori non è rimasto altro che rivolgersi al comando della polizia locale per segnalare il fatto. I vigili sono subito intervenuti per constatare la situazione ed insieme ai tecnici comunali hanno appurato che il concio si era staccato dalla volta della casa sovrastante che versa da anni in condizioni di precaria sicurezza e ha urgente bisogno di manutenzione. Una notifica è subito partita per i proprietari che dovranno provvedere a mettere in sicurezza l’immobile. La scalinata è stata poi transennata in attesa che venga ripristinata la sicurezza dell’immobile nella speranza, soprattutto dei residenti, che si provveda in modo efficace e tempestivo.