Mini piantagione di marijuana in casa, arrestati padre e figlio

Avevano creato una mini piantagione di marijuana in camera da letto: padre e figlio di 54 e 24 anni sono stati arrestati dai carabinieri e sono ora sottoposti ai domiciliari. La madre, all’arrivo dei carabinieri, ha tentato di disfarsi delle piante, in tutto 12, che sono state però recuperate e sequestrate insieme all’attrezzatura. Le piante erano coltivate nella camera da letto del giovane. La perquisizione in casa del 24enne è stata disposta dopo che nel pomeriggio, durante i controlli per il rispetto della normativa anti covid, una pattuglia aveva fermato il giovane ed un coetaneo mentre viaggiavano a bordo di un’auto, trovandoli con 4 grammi di marijuana.