Furti nelle case e nelle aziende agricole: un arresto e 3 denunce

Un algerino di 53 anni è stato arrestato dai carabinieri di Vittoria, che lo hanno sorpreso all’interno di una casa dove si era introdotto per rubare. I carabinieri, avvertiti da una telefonata al 112, sono subito intervenuti e hanno trovato l’uomo che era entrato dopo aver forzato la porta. Il ladro è stato arrestato per tentato furto aggravato e si trova nel carcere di Ragusa.

A Comiso, i militari hanno scoperto tre rumeni di 23, 29 e 39 anni, mentre si aggiravano nottetempo, nell’ora del coprifuoco, nelle campagna di contrada Monacazza, dove si trovano molte aziende agricole. Nell’auto sono stati trovati numerosi arnesi da scasso: 3 cesoie, un martello, una chiave giratubi, 3 taglierini, 4 forbici ed una torcia. I 3 sono stati denunciati a piede libero.