Comiso in lutto piange Andrea dopo lo schianto mortale

Comiso in lutto piange Andrea dopo lo schianto mortale

Un ragazzo di 14 anni, Andrea Alabiso, è morto nella tarda serata di martedì in un incidente stradale autonomo che si è verificato a Comiso in via Biscari, nei pressi del campo sportivo. Il ragazzo, che era in sella alla sua moto, avrebbe perso il controllo del mezzo finendo contro un palo. Inutili i soccorsi dei sanitari del 118. Drammatiche le modalità dell’incidente. Il giovane stava rientrando a casa in moto e a seguirlo, in auto, c’erano i suoi genitori che hanno quindi assistito al tragico incidente del figlio. Le condizioni di Andrea sono apparse subito molto gravi: il ragazzo è stato caricato in ambulanza, ma è morto poco dopo l’arrivo all’ospedale Guzzardi di Vittoria. Il 14enne frequentava la prima classe del liceo scientifico Giosuè Carducci di Comiso. Appassionato di calcio, giocava tra i Giovanissimi della squadra cittadina. Aveva fatto parte anche dei gruppi scout di Comiso. La città casmenea, travolta dalla ferale notizia, è in lutto e si stringe al dolore della famiglia.