Torna a casa il marinaio di Pozzallo rimasto bloccato in Cina

“Esprimo tutta la mia felicità e soddisfazione, insieme a quella di tutta la comunità di Pozzallo, per l’imminente rientro a casa del nostro concittadino marinaio Luca Porcelli”: lo dichiara il sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna, dopo avere appreso del prossimo rientro in Italia dei 13 marittimi bloccati da mesi a bordo di 2 navi nel porto di Huanghua, in Cina. Ad aspettare Porcelli a casa il papà, anche lui marittimo in pensione, la mamma e il fratello. Anche l’altro siciliano, il messinese Alessio Aliberti, secondo ufficiale di coperta a bordo della nave “Mba Giovanni”, pure lui a lungo bloccato in Cina, tornerà presto a casa.