Pascoli abusivi tra Monterosso e Giarratana: uccise 7 mucche

Pascoli abusivi tra Monterosso e Giarratana: uccise 7 mucche

La recrudescenza dei pascoli abusivi incontrollati nelle campagne iblee ha mietuto altre 7 mucche incolpevoli, uccise a fucilate in contrada Margi, al confine fra Monterosso e Giarratana. Il fenomeno è ormai decisamente fuori controllo, visto che l’ultima volta che era stata uccisa una mucca meno di un paio di settimane fa, sempre a fucilate, ancora una volta nei pressi di contrada Margi. I bovini vagano senza controllo nei campi di proprietà e spesso anche nei pressi del centro abitato di Monterosso Almo, quasi indisturbati. Ufficialmente i bovini sarebbero senza proprietario, ma in realtà non sarebbe così e apparterrebbero a gente di fuori provincia. A fare le spese in questa faida sono dunque solo gli incolpevoli animali.

Mucche senza proprietari erano state avvistate anche addirittura all’interno del cimitero di Ibla, dove avrebbero anche danneggiato alcune tombe, come documentato da un cittadino tramite un eloquente video postato sui social, che aveva suscitato indignazione.