Covid nel Ragusano: inasprimento sanzioni e stretta alla movida

La situazione covid nel Ragusano si sta facendo seria e le autorità competenti non stanno a guardare: le direttive parlano di inasprimento delle sanzioni per chi non rispetta le regole per il contenimento della pandemia, con in primis uso delle mascherine e distanziamento sanitario. Inoltre si impone una stretta alla movida serale e notturna, con precise disposizioni ai gestori dei locali di somministrazione di cibi e bevande e controlli più fitti delle forze dell’ordine. Non si parla ancora di coprifuoco, ma se la situazione non dovesse far registrare miglioramenti, sarà l’inevitabile conseguenza.