Ladruncoli in azione a Ragusa individuati e denunciati

Ladruncoli in azione a Ragusa individuati e denunciati

Individuati dai carabinieri i presunti autori di 2 furti avvenuti recentemente nel centro storico. Le denunce sono scattate a carico di 3 giovani che nei primi giorni di ottobre avevano forzato 2 minicar e 2 ciclomotori, rubando i pochi oggetti rinvenuti all’interno. Gli autori dei furti, tutti già noti ai carabinieri, erano già stati notati mentre si aggiravano con fare sospetto nei pressi dei Giardini Iblei e i riscontri avuti dall’attività investigativa, svolta anche grazie all’acquisizione delle immagini di alcuni sistemi di videosorveglianza, hanno permesso di individuarli con certezza come responsabili, recuperando la refurtiva poi successivamente riconsegnata ai proprietari. Sempre i carabinieri di Ragusa Ibla hanno recuperato uno smartphone sottratto ad un ragusano all’interno di un locale del centro storico, dopo un’attività d’indagine che ha permesso una rapida individuazione del ladro, che è stato poi denunciato in stato di libertà per furto aggravato.