Morte di un feto di 7 mesi all’ospedale di Vittoria: inchiesta

Morte di un feto di 7 mesi all’ospedale di Vittoria: inchiesta

Una inchiesta è stata avviata dalla procura iblea dopo la morte di un feto di 7 mesi all’ospedale Guzzardi di Vittoria. Il reato ipotizzato è quello di omicidio colposo. Allo stato non ci sono indagati. La donna vittoriese, accompagnata dal marito, si era recata al pronto soccorso accusando dolori. Dopo il ricovero, però, ha perso il feto. L’episodio si è verificato nella notte tra l’8 e il 9 settembre. Invece di essere ricoverata immediatamente, stando all’esposto denuncia presentato in commissariato, la donna è stata trasferita nella tenda del triage, dove è rimasta per circa mezz’ora. Poi, è stata nuovamente trasferita al pronto soccorso dell’ospedale e ricoverata nel reparto di ginecologia, ma ha purtroppo perso il suo bambino di 7 mesi. La cartella clinica è stata acquisita nell’ambito delle indagini, alle quali si affianca quella interna fatta scattare dall’Asp di Ragusa.