Clandestino tenta un furto in spiaggia: arrestato dai Carabinieri

Clandestino tenta un furto in spiaggia: arrestato dai Carabinieri

Un 27enne tunisino, già colpito da provvedimento di espulsione ed illegalmente rientrato nel territorio dello Stato, quindi clandestino, è stato arrestato dai carabinieri a Santa Croce Camerina per aver tentato un furto in spiaggia. La pattuglia, allertata da un bagnante, si è recata a Caucana, constatando il tentativo di furto di uno zaino ai danni di un minore, restituendolo alla vittima, unitamente a tutti gli effetti personali custoditi all’interno. Il clandestino è stato dunque condotto alla casa circondariale di Caltagirone.