Covid: sono 6 i soggetti positivi al covid tra Pozzallo, Modica e Sampieri

Covid: sono 6 i soggetti positivi al covid tra Pozzallo, Modica e Sampieri

Sale a 6 il numero di nuovi casi di covid nel Ragusano tra sabato e domenica, per complessivi 20 in pochi giorni. L’ultimo contagio è quello di un ragazzo 20enne di Pozzallo. Poche ore prima erano risultati contagiati altri 3 ragazzi che avevano avuto contatti con la comitiva di amici della coppia di fidanzati di Modica risultati a suo tempo positivi e in isolamento nelle rispettive case di villeggiatura a Sampieri. Un altro caso riguarda un tampone programmato riferito ad una persona arrivata in Sicilia e che si è regolarmente registrata. Infine c’è una donna di Modica totalmente estraneo ai casi degli altri modicani attualmente positivi.

I DATI AGGIORNATI DELL’ASP SUL COVID A RAGUSA

L’ultimo aggiornamento registra 20 casi positivi in provincia di Ragusa.

Nel dettaglio: un giovane di Pozzallo, 3 giovani di Sampieri, una donna di Modica e un soggetto arrivato in Sicilia.

3 bengalesi, di cui uno è ancora ricoverato all’ospedale San Marco di Catania, mentre gli altri 2 sono in isolamento domiciliare. Si tratta sempre della famiglia che proveniva dal Bangladesh.

3 positivi nel comune di Vittoria: uno proveniente da Londra, uno dagli Stati Uniti, mentre il nuovo positivo arriva dalla Bulgaria.

4 positivi si trovano a Modica, la coppia di fidanzati e, a questi, si aggiungo altri 2 ragazzi che, con la coppia, hanno avuto contatti.

La signora albanese rimane ricoverata nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale “Maria Paternò Arezzo”, il figlio, come già precisato, è risultato negativo al tampone.

Il marittimo rumeno anch’egli rimane ricoverato all’ospedale di Ibla, in Malattie Infettive.

2 persone di Scicli che hanno avuto contatti con il signore deceduto qualche giorno fa.

Infine, i migranti positivi ospiti nei due hotspot di Pozzallo e contrada Cifali sono 41.

Sono stati effettuati 19.608 tamponi e 19.402 sono risultati negativi.

Si registrano dunque nel nostro territorio, dall’inizio della pandemia, 176 positivi, con un incremento, negli ultimi giorni, che ha superato i numeri delle fasi 1 e 2 del covid 19.