Morte cerebrale e donazione degli organi per Filippo Calvo

Morte cerebrale e donazione degli organi per Filippo Calvo

Morte cerebrale e donazione degli organi per il 20enne Filippo Calvo, coinvolto nella notte tra domenica e lunedì in un incidente stradale alle porte di Scoglitti, in prossimità della prima rotatoria di accesso alla frazione marinara, insieme alla fidanzata 17enne Eliana Denaro, pure lei deceduta. Il giovane stato trasferito all’ospedale Civico di Palermo in condizioni critiche. Stamattina alle 8.30 è stata dichiarata la morte celebrale. La famiglia, nonostante l’immane dolore, come accennato ha acconsentito al lodevole gesto di solidarietà della donazione degli organi.

Il giovane viaggiava in sella alla sua moto assieme alla fidanzata quando, per cause da accertare, si è scontrato con un’auto: entrambi i veicoli, posti sotto sequestro, viaggiavano nella stessa direzione di marcia, da Scoglitti a Vittoria. Filippo Calvo era stato trasportato d’urgenza all’ospedale Guzzardi di Vittoria, dove era stato ricoverato in rianimazione in condizioni critiche. Poi il trasferimento a Palermo, dove è stata dichiarata la morte cerebrale. Per Eliana Denaro non c’era invece stato nulla da fare. I funerali martedì pomeriggio, giorno di lutto cittadino, nella chiesa di Santa Maria Goretti. Sui social i messaggi di cordoglio degli amici dei 2 giovani.