Sorpresi con 800 chili di marijuana: una condanna e 2 assoluzioni

Sorpresi con 800 chili di marijuana: una condanna e 2 assoluzioni

Processo in udienza preliminare con una condanna e 2 assoluzioni con il rito abbreviato per reati di droga: condannato a 3 anni e 6.000 euro di multa Giuseppe Frasca, 40 anni, di Vittoria. Assolto Alessandro Trigona, 39 anni di Vittoria e Sebastiano Castello, 35 anni, di Comiso, con la formula il fatto non sussiste. Trigona e Castello, a distanza di oltre 400 giorni dai fatti, trascorsi tra carcere e domiciliari, sono tornati in libertà. I 3 erano stati arrestati in un appezzamento di terreno di contrada Dirillo Macconi, Case Serra, in territorio di Acate, mentre, secondo l’accusa, erano intenti a curare delle piante per la produzione di droga. Nel corso della perquisizione del fondo agricolo e del caseggiato, i poliziotti sequestrarono circa 800 chili di marijuana.