Sfondò la porta di una casa per rubare: condanna a 2 anni e 4 mesi

Sfondò la porta di una casa per rubare: condanna a 2 anni e 4 mesi

Condanna a 2 anni e 4 mesi di reclusione per un 31enne accusato di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni aggravate e furto aggravato. Il processo si è celebrato in udienza preliminare dinanzi al gup del tribunale di Ragusa con il rito abbreviato. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna dell’uomo, residente a Ragusa, alla pena di 4 anni e 2 mesi di reclusione. I fatti risalgono al 9 settembre dell’anno scorso. Secondo l’accusa l’imputato avrebbe sfondato con un calcio la porta dell’abitazione di soggetti albanesi, rubando un televisore ed altri oggetti per un valore di 700 euro. Erano successivamente intervenuti i carabinieri che avevano bloccato l’imputato.