Ladri in azione tra Punta Braccetto e Casuzze: cittadini arrabbiati

Ladri in azione tra Punta Braccetto e Casuzze: cittadini arrabbiati

Ladri in azione nell’ampia zona compresa tra Punta Braccetto a Casuzze, approfittando del lockdown dovuto al coronavirus che impedisce ai proprietari delle case di recarvisi per controllare che tutto sia a posto. Ma a posto invece non c’è proprio nulla, specie a Casuzze (foto), ovvero la frazione più colpita dai malviventi, che hanno scassinato e svaligiato le abitazioni, depredandole di oggetti di valore, elettrodomestici e altro, e causando vari danni. I cittadini, arrabbiati e preoccupati, invocano dunque maggiori controlli e la possibilità di potersi recare nelle proprie case di villeggiatura per poter accertare di persona la situazione.