65enne di Santa Croce morto per covid 19 a S. Giovanni Rotondo

65enne di Santa Croce morto per covid 19 a S. Giovanni Rotondo

Un cittadino santacrocese, originario del nord Italia, è morto sabato mattina per coronavirus a San Giovanni Rotondo, in provincia di Foggia. L’uomo, 65 anni, si trovava ricoverato nella Casa Sollievo della Sofferenza dopo che proprio nel nosocomio del Gargano, voluto e costruito da San Padre Pio, aveva probabilmente contratto il virus più di un mese fa. Il 65enne era stato ricoverato all’ospedale di S.Giovanni Rotondo prima della diffusione dell’epidemia per degli accertamenti cardiologici ma, dopo una settimana, prima delle dimissioni, alcuni sintomi sospetti ne avevano costretto l’ulteriore ricovero. Poi gli esami che hanno accertato la positività al coronavirus e il suo ricovero in terapia intensiva dove, dopo più di un mese, è purtroppo deceduto.