Manovre speculative sui prezzi: sequestrati 550 litri di alcol

Manovre speculative sui prezzi: sequestrati 550 litri di alcol

Controlli della guardia di finanza in un’attività commerciale che si occupa anche di vendita al dettaglio di articoli igienico sanitari, operante in tre diversi punti vendita dislocati nei comuni di Vittoria e Comiso. L’attività delle fiamme gialle, tesa a controllare i prezzi praticati sui beni essenziali, ha portato alla denuncia alla procura iblea del titolare di una società ipparina, per violazione dell’art. 501 bis del codice penale “manovre speculative su merci”, che punisce tale comportamento con la reclusione da 6 mesi a 3 anni e con la multa da 516 a 25.822 euro. Nell’ambito dei controlli sono stati difatti sottoposti a sequestro circa 550 litri di alcol confezionati in oltre 780 flaconi, pronti ad essere venduti ad un prezzo elevato, applicando un ricarico esponenziale rispetto al costo di acquisto. Il prodotto difatti veniva venduto ad un prezzo di 5 euro al litro, applicando così un ricarico di oltre il 330% rispetto al prezzo di acquisto.