Esce di casa per andare dalla fidanzata e gli va a fuoco l’auto

Esce di casa per andare dalla fidanzata e gli va a fuoco l’auto

Denunciato per essere uscito di casa in piena emergenza coronavirus con lo scopo di andare a trovare la fidanzata: è successo a Vittoria, dove una volante che stava effettuando il normale controllo del territorio ha notato un’auto con il vano anteriore in fiamme ed una persona ferma, intenta ad osservare. I poliziotti, dopo aver allertato i vigili del fuoco, hanno identificato l’uomo e hanno appurato che quest’ultimo era proprietario dell’auto in fiamme e abordo della quale era uscito per andare a trovare la fidanzata. Proprio davanti alla casa di quest’ultima, la macchina era andata in autocombustione. Appena l’incendio è stato domato e il sito è stato messo in sicurezza, sempre con il prezioso intervento dei pompieri, i poliziotti hanno apllicato quanto previsto dal Dpcm per l’emergenza coronavirus, contestando all’uomo la violazione dell’articolo 650 del codice penale con contestuale denuncia all’autorità giudiziaria.